L'ambiente crea ricchezza: Tavolara vale un miliardo  La Nuova Sardegna

OLBIA. Tutelare la natura e produrre ricchezza non è un ossimoro. Si può fare e c'è già chi lo sta facendo. L'Area marina protetta di Tavolara-Porto Coda Cavallo è un esempio virtuoso e ieri mattina, nella sala Engle del Polo universitario (nell'aeroporto Costa Smeralda) studenti, operatori del settore ambientali, docenti, amministratori locali e imprenditori hanno ascoltato i risultatidel lavoro di ricerca, analisi e elaborazione di un quantità di dati. Il bilancio. Tavolara vale un miliardo di euro, mentre la presenza umana, corredata da barche, motori e tutto quello che produce anidride ...



Clicca qui per leggere l'articolo originale